L’imperturbabilità

Sospensione dialogo interno - Terza parte

La filosofia del divenire della Religione Pagana

di Claudio Simeoni

Filosofia Pagana

 

E' un concetto proprio dei Neoplatonici.

Praticando la filosofia dei Neoplatonici si giunge all'IMPERTURBABILITA'.

L'individuo raggiunge uno stadio psichico nel quale i fenomeni provenienti dal mondo vengono registrati dalla sua coscienza, ma non emozionano la persona né la coinvolgono emotivamente costringendola a rispondere ai fenomeni percepiti.

Il fenomeno non è capace di modificare la struttura emozionale dell'individuo costringendolo, in questo modo, a reagire, a rispondere, alle sollecitazioni del fenomeno. Tanto meno ad adeguarsi al fenomeno.

L'individuo separa la propria struttura emozionale dai fenomeni del mondo e mantiene la "calma" nei vortici esistenziali.

L'individuo che giunge all'IMPERTURBABILITA' usa la propria volontà per discriminare fra i fenomeni che dal mondo gli giungono e sceglie da quali farsi emozionale o a quali rimanere indifferente.

Come ogni atteggiamento che si imprime nell'animo delle persone esiste sempre il pericolo che quell'atteggiamento si appropri della persona, esattamente come il Sistema Sociale ci ha imposto l'atteggiamento del "credulone" e ci ha costretto a non sviluppare le difese nei confronti dei fenomeni che da lui ci giungono. Se l'atteggiamento del "credulone" (ad esempio portare le persone a credere che quanto scritto nella bibbia sia una cosa vera, anziché una squallida e criminale operazione politica) trasforma l'energia vitale delle persone in energia di morte, l'atteggiamento imperturbabile, qualora si appropri dell'individuo, impedisce all'individuo di esporre le proprie emozioni e questo impedisce all'individuo l'accumulo di energia Vitale che si ottiene vivendo per sfida: le sfide nella vita devono coinvolgere emozionalmente l'individuo.

L'imperturbabilità è l'atteggiamento dell'individuo che sceglie.

Quale sfida esistenziale affrontare e a quale sfida esistenziale sottrarsi. A quale sfida reagire con "diplomazia" o a quale sfida reagire con "violenza".

L'imperturbabilità è l'atteggiamento proprio dell'individuo che sceglie.

Questo perché il Potere Personale soggettivo dell'uomo è quello di poter scegliere le relazioni in cui veicolare le proprie emozioni in un mondo che lo sollecita a far proprie decisioni che non sono sue.

Marghera, marzo 2001

Modificato per il dibattito del 07 giugno 2003

 

Il libro si può ordinare all'editore Youcanprint

Oppure, fra gli altri anche su:

Feltrinelli

Ibs

Cod. ISBN 9788891170897

Vai all'indice degli argomenti trattati nel libro: La Stregoneria raccontata dagli Stregoni

 

Per approfondimenti vedi Il Crogiolo dello Stregone

 

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell'Anticristo

Membro fondatore
della Federazione Pagana

Piaz.le Parmesan, 8

30175 Marghera - Venezia

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

 

Filosofia pagana

 

La Religione Pagana

 

 

Home Page