Marsilio Ficino,
Pietro Pomponazzi, Immanuel Kant

Giocatori rinascimentali
Primo gruppo di cinque

Capitolo 17

La partita di calcio mondiale fra i filosofi

Claudio Simeoni

 

Sei capace di giocare a calcio?

 

Ci spostiamo nel campo dei Rinascimentali per osservare i loro palleggi e i loro passaggi.

Caratteristica del gioco dei Rinascimentali é la grande capacità di dribblare l'avversario.

Non dimentichiamo che molti Rinascimentali giocavano sotto la minaccia di roghi imminenti e minacce di accuse di eresia costanti.

Lo stesso Kant anche se non fu perseguitato fu spesso censurato. Altri furono protetti da "potenti".

Vediamo Marsilio Ficino:

"Dico che le conosce distintamente e in modo assolutamente chiaro. Infatti, mentre vede sé stesso, Dio, che é causa dell'Angelo, vede chiaramente l'angelo. Mentre contempla l'angelo, attraverso di lui contempla, se é necessario, le sue opere come attraverso la loro causa propria; e attraverso di esse contempla benissimo anche i loro effetti."

Marsilio Ficino, Teologia platonica, Bompiani, 2011, p. 149

Sentiamo Pietro Pomponazzi:

"In secondo luogo contro la sesta proposizione in cui si ammette la reazione rispetto alle medesime qualità, il dubbio é che tali qualità o si eguaglino in potenza o sono disuguali."

Pietro Pomponazzi, Tutti i trattati peripatetici, Bompiani, 2013, p. 781

E osserviamo anche Immanuel Kant, che appare l'uomo più in forma dei Rinascimentali, palleggiare con la ragione:

"Ora, se io mi penso un essere come la Realtà suprema (senza difetto), resta sempre la questione, se esso esista o no. Giacche, quantunque nel mio concetto non ci manchi nulla del possibile contenuto reale di una cosa in generale, pure ci manca ancora qualcosa nel rapporto con lo stato intero del mio pensiero: ossia, manca che la conoscenza di quell'oggetto sia possibile anche a posteriori."

Immanuel Kant, Critica della Ragion Pura, Universale Laterza, 1987, Pag. 473

 

Marghera, 13 marzo 2018

 

Hai imparato a chiedere l'elemosina?

 

Davvero vuoi continuare a navigare in questo sito?

Clicca qui e impara come si chiede l'elemosina

 

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell'Anticristo

Membro fondatore
della Federazione Pagana

Piaz.le Parmesan, 8

30175 Marghera - Venezia

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

 

2017

Indice Generale degli argomenti