Principi della Religione Pagana

Claudio Simeoni

Home Page del sito.

 

La Religione Pagana, in questi anni, è stata definita attraverso scritti, pratiche, filmati e conferenze.

Nel sito sono state inserite una serie di pagine che illustrano la Religione Pagana anche in momenti specifici dell'esistenza.

E' il caso dell'arte presente alla Biennale di Venezia. Anche se l'ultima biennale di Venezia (2013) è stata caratterizzata dalla presenza massiccia dell'ideologia cattolica veicolata in varie forme, un'edizione caratterizzata da un desiderio di violenza contro la società civile, l'arte, tuttavia, rappresenta l'espressione di uno stato emotivo che chiede e rivendica liberazione dalla coercizione che l'individuo subisce dall'educazione cristiana. E' facile, pertanto, trovare espressioni della Religione Pagana fra gli artisti che esprimono emozioni nella loro arte che non tra filosofi prigionieri delle categorie dell'assoluto alle quali si sono sottomessi.

Fin da quando scrissi “Il libro dell’Anticristo” nel 1985 ogni sforzo che ho fatto fu teso alla comprensione della realtà divina di quanto ci circonda. Uno sforzo che è stato veicolato in vari ambienti e in vari scritti.

Il tentativo che sto facendo ora, mettere ordine alle idee e ai principi religioni, etici e morali della Religione Pagana, ha l’obbiettivo di rendere coerente il pensiero Pagano sia alle stesse persone che chiamano sé stesse Pagane che alle persone che cercano di comprendere che cosa sia il Paganesimo e a quali principi religiosi si ispiri.

Il sito Religione Pagana si arricchisce di un nuovo percorso dal titolo "la Religione Pagana nel 2017".

Questo percorso inizia col commento all'Uno del Parmenide di Platone e, come sempre accade, tenterà di ordinare la sequenza dei principi propri della Religione Pagana. Verrà postato materiale che solo in parte è stato letto in Internet e materiale nuovo legato a riflessioni spesso trascurate sulla vita e sugli uomini.

Le implicazioni sociali dell'ideologia cristiana

 

La Religione Pagana e la superstizione

Tradução para o português A religião Pagã e a superstição

 

Il Catechismo della Religione Pagana: le 97 tesi della Religione Pagana

1) Che cos'è e che cosa non è Religione Pagana.

2) Perché si può e si deve cambiare la nostra percezione del mondo.

3) La psicologia sociale dell'uomo che crede nella creazione.

4) Kurt Hubner e La realtà del mito. Come il Pagano pensa e vive la realtà

5) La virtù della sofferenza. Il Paganesimo di Walter Otto e la Religione Pagana.

6) Il ragazzo con la rana. Scultura di Charles Ray Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

6/b) English version Boy with frog. A sculpture by Charles Ray at the 53rd Venice Biennale.

47) Il signum nella Religione Pagana. Il mondo ci parla e noi ascoltiamo, interpretiamo e agiamo nel mondo

46) Dea Madre, Femminino Sacro, Grande Madre; l'inganno cristiano da Freud all'uguaglianza sociale. La vagina vergine della Maria dei cristiani.

45) Scientology e wicca. Riflessioni attorno alla loro natura religiosa stimolate dall'articolo: Scientology and the Paths Wicca Didn’t Take.

44) La Religione Pagana e i temi etici: famiglia, aborto, divorzio, preservativo, eutanasia, coppie gay, lavoro, sesso, ecc.

43) Medusa e Minerva. Riflessioni sulla generazione di Ponto nella Teogonia di Esiodo.

42) Il desiderio e il piacere nel cristianesimo, ebraismo, islamismo, buddhismo e nella Religione Pagana.

41) Come la Religione Pagana pensa agli Dei e al corpo degli Dei: Madre Afrodite.

40) L'exhibition di Marina Abramovic in Confessione: Palazzo Bembo - 54esima biennale d'arte di Venezia.

39) La rappresentazione della seduzione nella rappresentazione di Andrew Putter: "Segretamente voglio amarvi di più" L'exhibitions di Andrew Putter - 54esima biennale d'arte di Venezia.

38) Zou Cao e la necessità di porre attenzione al mondo in cui si vive. L'exhibitions di Zou Cao - 54esima biennale d'arte di Venezia.

37) Formazione della conoscenza e distruzione dell'uomo nella cella d'isolamento: l'exhibitions di Xing Xin - 54esima biennale d'arte di Venezia.

36) Dal Trischele a Fanes (Eros primordiale o Intento). Da Patrizia Merindi a Wolfgang Joop - 54esima biennale d'arte di Venezia.

35) Il neonato come tigre contro la madre. La madre come Strega. - SESTA PARTE

34) Come si forma la conoscenza nella Religione Pagana: principi di pedagogia pagana. INDICE

33) La crescita come sfida della vita: la contrapposizione madre e figlio nella primissima infanzia.- QUINTA PARTE.

32) La Stregoneria come arte e pratica. La conoscenza emotiva e le relazioni col mondo nel momento della neonatalità.- QUARTA PARTE.

31) La Stregoneria come arte e pratica. Preconcetti e pregiudizi nella prima infanzia. - TERZA PARTE.

30) Una pagina per navigare nei siti del Paganesimo nella Religione Pagana.

29) Claudio Simeoni: una storia di stregoneria. Il labirinto della ragione che porta ad incontrare gli Dèi.

28) La Stregoneria come arte e pratica.Riflessioni scomposte sulla pratica di Stregoneria - SECONDA PARTE.

27) La Stregoneria come arte e pratica.Riflessioni scomposte sulla pratica di Stregoneria - PRIMA PARTE.

26) The artists exposing at the 53rd Venice Biennale 2009 and their artworks interpreted through Pagan Religion.

25) La Religione Pagana: Le Laminette Orfiche e partorire il Corpo Luminoso.

24) Elementi comuni e fondanti delle Antiche Religioni precristiane d'Europa. I Paganesimi e i loro tratti comuni nelle varie culture.

La religione degli antichi Finnici

La religione degli antichi Lettoni

La religione degli antichi Lituani

La religione degli antichi Baschi

La religione degli antichi Magiari

La religione degli antichi Hurriti

 

23) L'ambiente pagano slavo-russo. Uno studio di Aldo C. Marturano

22) La Religione Pagana e le difficoltà di relazione religiosa fra Pagani

21) Navigare nell'incertezza, navigare nel sognare fra l'onnipotenza della ragione e il dio che cresce dentro all'Essere Umano. Le opere alla biennale di venezia dell'artista Alessandro Verdi. Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

20) La Religione Pagana e la superstizione. Che cosa si intende per superstizione.

19) Le Api come Uomini; gli uomini come api. Le opere di Antonio Infantino e Santina Nocerino alla biennale di Venezia 2009. Le relazioni emotive fra le specie dei viventi nella Natura. Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

18) Aborigeni australiani: una storia di libertà di ogni popolo (e la costruzione della schiavitù in Veneto). Il padiglione dell'Australia presenta l'arte di Vernon Ah Kee. Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

17) La vita, la globalizzazione, l'ambiente umano. La miseria e l'immigrazione. Le opere e l'arte di Hsieh Ying-Chun, Chen Chieh-jen e Chien-Chi Chang presentate dal Taipei Fine Arts Museum di Taiwan. Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

16) La vita e la conoscenza della Stregoneria. La biblioteca come Mnemosine. Le opere e l'arte di Woojung Chun. Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

15) Decadenza e abbandono; il presente come assoluto nella percezione dell'individuo. Le opere e l'arte di Martin Boyce. Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

14) L'ideologia buddista nell'arte alla Biennale di Venezia. Le opere e l'arte di Atta Kim e Lee Sun Don. Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

13) L'Africa come Madre della Vita: i vecchi e la nostalgia. L'arte di Yvette Berger Owanto. Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

12) l'infinita angoscia dell'immobilità da sensi di colpa. I disegni di Francis Bacon. Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

11) Volontà d'esistenza. Le opere di Cristiano e Patrizio Alviti. Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

10) Coscienza e illuminazione. Le opere di Issam Darwich e Yasser Hammoud. Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

9) La volontà dell'uomo che emerge dall'indistinto. Le opere di Fathiya Tahiri e Mahi Binebine. Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

8) Gli abiti da sposa sverginati. L'opera di Melissa Wauchope, in arte Damson. Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

7) Goce Nanevski. Il senso dell'arte moderna nella Religione Pagana.

6) 55esima Biennale d'arte di Venezia 2013 - Alcuni artisti dell'esposizione collaterale

 

HOME PAGE - TORNA ALL'INDICE GENERALE DELLA RELIGIONE PAGANA

Marghera, 24 febbraio 2009
Revisione della formattazione, 21 aprile 2015

 

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell'Anticristo

Membro fondatore
della Federazione Pagana

Piaz.le Parmesan, 8

30175 Marghera - Venezia

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

La fine dell'arroganza dei cristiani!

Costruire la Religione Pagana è un atto di assoluta volontà

Non esiste nella società in cui viviamo una disciplina o delle regole per chi voglia costruire una Religione o, più in generale, un pensiero religioso autonomo e diverso dalla religione cattolica che domina ogni anfratto dell'esistenza umana. Chi lo fa viene visto con sospetto. Un nemico da combattere e quando viene aggredito, le Istituzioni tendono ad ignorare le aggressioni. Eppure, costruire una religione è l'unico modo per agire sulle proprie emozioni e costruire i legami fra sé stessi e il mondo in cui siamo nati.