David Hume,
John Locke, Giordano Bruno

Giocatori rinascimentali
Secondo gruppo di cinque

Capitolo 18

La partita di calcio mondiale fra i filosofi

Claudio Simeoni

 

Sei capace di giocare a calcio?

 

Nel campo dei Rinascimentali possiamo osservare altri giocatori che stanno palleggiando con concetti che un tempo rivoluzionarono il pensiero filosofico.

Sono giocatori contraddittori che ancora non ho capito come hanno fatto a trovarsi nella stessa squadra. Alcuni di loro rappresentano una rivoluzione del pensiero umano, ma non sempre le persone lo capiscono.

Il loro gioco si svolge tra sette segrete ed esoteristi alla ricerca di un "vero", che non esiste come oggetto in sé, da contrapporre alla verità affermata dal cristianesimo che, a sua volta, non esiste come oggetto in s&eacue;.

Vediamo David Hume che sta mettendo a punto le sue tecniche:

"Ma, poiché é ancora controverso se tutti questi attributi siano riuniti in un solo soggetto, o dispersi fra parecchi Esseri indipendenti, con quali fenomeni della natura potremmo pretendere di risolvere la controversia?

David Hume, Dialoghi sulla Religione naturale, BUR, 2013, p. 233

John Locke, l'uomo che anticipò l'illuminismo e il criticismo non poteva mancare a questa sfida:

I dogmi della religione si dividono in pratici e in speculativi. Ora, per quanto entrambi tendano alla conoscenza del vero, tuttavia i secondi hanno semplicemente come fine la comprensione, mentre i primi influenzano la volontà e il comportamento.

John Locke,Tratto da Lettera sulla tolleranza, Aquarelli, 1995, p. 45

Giordano Bruno lo hanno torturato e ammazzato. I rinascimentali hanno dischiuso le porte della filosofia all'umanità e Giordano Bruno, il frate Giordano Bruno, era fra di loro:

Le forze che legano in prospettiva universale sono Yahweh, il Demone, l'Animo, l'Essere animato, la Natura, la Sorte e Fortuna, infine il Fato. Questo grande reticolo di vincoli, che copre l'universo e non può essere designato con unica denominazione, non lega sottospecie o senso di corpo: il corpo infatti non percuote il senso da sé ma attraverso un genere di energia che nel corpo risiede e dal corpo procede.

Giordano Bruno, De Magia De vinculis in genere, Biblioteca dell'immagine, 1992, p. 115

 

Marghera, 13 marzo 2018

 

Hai imparato a chiedere l'elemosina?

 

Davvero vuoi continuare a navigare in questo sito?

Clicca qui e impara come si chiede l'elemosina

 

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell'Anticristo

Membro fondatore
della Federazione Pagana

Piaz.le Parmesan, 8

30175 Marghera - Venezia

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

 

2017

Indice Generale degli argomenti