Giorno Pagano Europeo della Memoria - 2012

Commemorazione dei martiri dell'odio ebreo, cristiano e musulmano

I filmati della Religione Pagana

Claudio Simeoni

La Religione Pagana è la religione di chi vive nelle tempeste della vita.

 

Presso il Bosco Sacro in Jesolo - Venezia, il 25 febbraio 2012 si è celebrato il rito in ricordo dei martiri Pagani dell'odio religioso ebreo, cristiano e musulmano. Onorare i martiri significa ricordare come il passato ha generato questo presente e agire al fine di assicurare un futuro migliore per la vita, la società e la Natura.

Ogni anno, il sabato più vicino al 24 febbraio, la Federazione Pagana si riunisce per rito commemorativo del Giorno Pagano Europeo della Memoria.

Il Bosco Sacro, primo luogo di culto della Religione Pagana, viene aperto al sentimento che arriva dal passato e che ci spinge, oggi, a costruire la Religione Pagana.

Per questo, finché possiamo, noi ricordiamo.

Ricordiamo l'odio dei cristiani. Un odio inciso nei loro testi sacri in cui il loro dio padrone e il loro Gesù ordinano di scannare chiunque non si metta in ginocchio davanti a loro.

Se noi dimentichiamo, è come se concedessimo legittimià ai cristiani di assassinare o perseguitare chi non adora il loro dio.

 

Rito del Giorno Pagano Europeo della Memoria 2012
Bosco Sacro Jesolo - Venezia

 

 

Onorare i martiri dell'odio ebreo, cristiano e musulmano significa onorare anche la nostra Costituzione della Repubblica che con gli articoli 2, 3, 4, 8, 18, 19, 20, 21, ha voluto mettere un argine all'assolutismo religioso cattolico che per 2000 anni ha insanguinato l'Italia.

 

 

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell’Anticristo

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

 

Indietro

<<---->>

Avanti

 

La Religione Pagana

La Religione Pagana č la religione che riconosce il mondo come un insieme di Dči. Conduce uomini e societŕ a vivere fra gli Dči portandoli essi stessi a diventare Dči.