Le forze divine che costruiscono
il presente della vita

La Religione Pagana

I filmati della Religione Pagana

Claudio Simeoni

La Religione Pagana è la religione di chi vive nelle tempeste della vita.

 

I principi della Religione Pagana in un immaginario dialogo fra i filosofi integralisti Platone e Aristotele e l'uomo religioso Pagano Politeista. Fato, Necessità, Volontà, venir in essere, sono movimenti religiosi delle emozioni degli Esseri della Natura. Sono pulsioni vitali che fondano i legami di ogni Essere con la Natura nel suo insieme.

Purtroppo, da quando Ficino tradusse i testi sopravvissuti dei neoplatonici si è spesso confuso il paganesimo con il platonismo finendo per legittimare l'orrore cristiano con l'orrore platonico e aristotelico.

Io non nego quanto hanno scritto nella loro epoca. Nego che quanto abbiano scritto abbia un qualche valore religioso.

La rivoluzione che Platone ha introdotto nelle società è la rivoluzione dell'assolutismo contro la democrazia; dell'odio religioso contro la convivenza; il classismo contro luguaglianza; l'odio per i corpi in funzione di un "padrone dell'anima".

Ha separato gli uomini dagli Dèi in funzione di un demiurgo immaginario che ha eletto a loro padrone.

Nego che platonismo, stoicismo, aristotelismo e neoplatonismo abbiano connessioni sostanziali con la religione pagana e siano piuttosto da considerare come degli esperimenti schiavistici messi in atto nella libertà religiosa e sociale dei Pagani.

 

La Religione Pagana, una religione senza fede

 

 

La Religione Pagana è una religione senza fede.

Perché si dovrebbe credere in ciò che non rientra sotto i nostri sensi o nei nostri progetti eistenziali?

Non esiste fede nella Religione Pagana. Esiste solo la consapevolezza di vivere in un mondo composto da soggetti che progettano.

 

La Religione Pagana, il presente divino e le forze della vita.

 

 

Un filmato che riassume, in forma di dialogo, i principi religiosi a fondamento della Religione Pagana. E' importante far capire come la Religione Pagana abbia ben poco a che vedere con le elucubrazioni di Aristotele e Platone. La Religione Pagana si colloca nello spazio del Mito in cui l'equilibrio fra le forze divine costruivano le condizioni affinché il presente potesse germinare e, guardandosi indietro, comprendere le condizioni che gli hanno consentito di venir in essere.

 

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell’Anticristo

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

Indietro

<<---->>

Avanti

La Religione Pagana

La Religione Pagana è la religione che riconosce il mondo come un insieme di Dèi. Conduce uomini e società a vivere fra gli Dèi portandoli essi stessi a diventare Dèi.