Arlecchino e la Stregoneria

I filmati della Religione Pagana

Claudio Simeoni

La Religione Pagana è la religione di chi vive nelle tempeste della vita.

 

Nella notte di Venezia, il Ragazzo con la Rana di Charles Ray, parla ai figli della Laguna. Il tempo in cui gli Stregoni mettevano la maschera di Arlecchino per affrontare i Benandanti, non è un tempo passato, ma è il tempo presente in cui l'orrore si cala nell'animo degli Esseri Umani.

Ogni uomo che percorre un sentiero è solo in un immenso che lo inghiotte.

Essere soli è la condizione dell'esistenza di ogni Essere della Natura.

L'immenso non è fatto di voci, ma di sensazioni appena percepite da emozioni che si perdono.

In quell'immenso noi ci trasformiamo come delle rane in uno stagno di cui ignoriamo i confini.

Ad ogni trasformazione noi moriamo e il trasformato emerge da un proprio passato vivendo un presente che per lui assume il carattere di "sempre stato così".

La rana non ricorda cosa fece da girino. Non ricorda quel vissuto. Quando la rana emerge dalla morte del girino, il passato è cancellato dalla sua coscienza.

In questo modo mettiamo la maschera di Arlecchino. Viviviamo un presente che emerge dal passato ed ogni sfida esistenziale che affrontiamo è una morte che prelude alla rinascita in un nuovo presente.

Siamo sempre girini che muoiono in uno stagno per rinascere come rane in una perenne trasformazione che segna il nostro corpo e la nostra psiche, ma dalla quale la ragione pretende di separare sé stessa.

Eppure, solo il momento in cui ci trasformiamo è il momento reale. Solo quando portiamo la maschera di Arlecchino stiamo vivendo e, abitando questo presente, attendiamo la prossima trasformazione.

La pagina presenta un filmato:

1) La maschera di Arlecchino e la disciplina dello Stregone.

 

Scarica Flash Player per vedere i video.

La maschera di Arlecchino ricorda il tempo della trasformazione del presente. Nascosti nel buio dell'attesa le azioni si esprimono come lampi che modificano il mondo razionale. Cronos e Urano intervengono nel mondo di Zeus e nulla è più come prima, ma un adesso sta costruendo un nuovo futuro. Arlecchino è questa folgore; un'azione che si abbatte in un mondo statico. Arlecchino è quella forza che modifica lo stato di quiete o di moto rettilino uniforme di una società che si chiude su sé stessa.

p> 

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell’Anticristo

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

La Religione Pagana

La Religione Pagana è la religione che riconosce il mondo come un insieme di Dèi. Conduce uomini e società a vivere fra gli Dèi portandoli essi stessi a diventare Dèi.