Il rito del Solstizio d'Estate 2011

Federazione Pagana Bosco Sacro Jesolo

I filmati della Religione Pagana

Claudio Simeoni

La Religione Pagana è la religione di chi vive nelle tempeste della vita.

 

Come si comportano i Pagani durante il loro rito religioso?

Perché i Pagani riconoscono gli Dèi ma non li ritengono né padroni, né superiori?

Il rito religioso del Solstizio d'Estate celebrato dalla Federazione Pagana presso il Bosco Sacro in Jesolo, Venezia.

Ogni rito religioso della Federazione Pagana scandisce un'azione fondamentale nell'umana esistenza.

Il rito dell'Equinozio di Primavera segna la nascita, ogni nascita dopo una trasformazione, che gli Esseri, gli Esseri Umani nel nostro caso, compiono.

Il rito del Solstizio d'Estate celebra la conoscenza. Quell'atto del conoscere nel mondo il cui processo di acquisizione soggettiva modifica continuamente la coscienza del soggetto che esplora il mondo in cui è nato.

L'Equinozio d'Autunno celebra il mondo del silenzio. Quel mondo che sta oltre la trasformazione che stiamo vivendo e che contiene il prossimo presente che raggiungiamo con la trasformazione. Un presente futuro che tace a questo presente, ma che contiene l'intento per cui noi agiamo in questo presente.

Il Solstizio d'Inverno celebra il prigioniero. Colui che non fu mai vinto anche quando soggiogato. Celebra il nuovo presente che ci accingiamo ad affrontare rimuovendo gli ostacoli che si frappongono fra la nostra coscienza e il mondo.

Siamo sempre dei prigionieri ed abbiamo sempre degli ostacoli da rimuovere sul nostro cammino.

Se non avessimo ostacoli, non dovremmo rimuovere nulla. Non sarebbe necessaria nessuna trasformazione. Non è importante se gli ostacoli sono fisici o psicologici. La percezione dell'ostacolo ci induce a modificarci per poterlo superare.

I riti religiosi della Federazione Pagana indicano questo: ostacoli da riconoscere e da superare.

La pagina presenta un solo filmato:

1) Il rito del Solstizio d'Estate della federazione Pagana al Bosco Sacro in Jesolo.

 

Scarica Flash Player per vedere i video.

Il rito del Solstizio d'Estate celebra la conoscenza. Il Sole alto, col suo calore, rappresenta l'individuo che alto, nella sua consocenza, è giunto alla maturità,. Il rito del Solstizio d'Estate è l'apice che ognuno di noi raggiunge nel suo sforzo di vivere. Questo apice, questo traguardo, va celebrato per indicare nuovi apici e nuovi traguardi da raggiungere. Il Pagano somma conoscenza a conoscenza. Una conoscenza che riguarda l'arte di abitare il mondo, costruire relazioni empatiche con ogni soggetto del mondo per poter camminare assieme nell'infinito dei mutamenti.

 

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell’Anticristo

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

Indietro

<<---->>

Avanti

La Religione Pagana

La Religione Pagana è la religione che riconosce il mondo come un insieme di Dèi. Conduce uomini e società a vivere fra gli Dèi portandoli essi stessi a diventare Dèi.