Il Bosco Sacro di Jesolo - Venezia
luogo di Culto della
Religione Pagana.

I filmati della Religione Pagana

Claudio Simeoni

La Religione Pagana è la religione di chi vive nelle tempeste della vita.

 

Il luogo di culto è un simbolo del mondo. Un luogo che rappresenta l'intero mondo percorso da chi costruisce le relazioni col mondo.

Il luogo dove si fissano i legami fra uomini e Dèi.

Noi dobbiamo pensare alla vita, ogni vita, come un'emersione soggettiva da un caos oggettivo. Questo caos oggettivo persiste anche quando la vita è: venuta in essere. Questo caos oggettivo contiene un insieme di volontà:, spesso di difficile interpretazione, che mettono in atto azioni nei confronti di ogni vivente.

Un vero e proprio bosco intricato. Un Bosco in cui la nostra ragione tenta di mettere ordine. Costruisce una descrizione fatta di forme che induce la coscienza del soggetto a dire: "Il mondo è: così: e funziona in questo modo!". Ma non è: vero.

Le intuizioni vengono sollecitate dalle relazioni che i soggetti vivono nel mondo e le intuizioni, nate nelle sfide dell'esistenza, costringono la ragione a modificare il suo punto di vista sul mondo.

Gli alberi del Bosco rappresentano l'intreccio delle relazioni che l'uomo vive. L'intreccio caotico da cui emerge l'ordine che soggettivamente tenta di mettere nella sua percezione della realtà:.

 

Autunno nel Bosco Sacro e sull'Altare Pagano a Jesolo in Venezia

 

 

Il luogo di culto della Religione Pagana è il Bosco. Il Bosco Sacro è il luogo di culto in cui la Religione Pagana celebra i suoi riti religiosi di armonia fra gli Esseri Umani e il mondo nel quale vivono e dal quale sono germinati. Perché proprio il Bosco? Perché il Bosco rappresenta l'INSIEME DIVINO dal quale emergono le Specie della Natura, di cui l'Essere Umano è parte. Ogni individuo, di ogni specie della Natura, attraverso l'esercizio della sua intelligenza, libertà e volontà, nella sua vita, costruisce sé stesso come DIO per continuare a trasformarsi, grazie alla morte del corpo fisico, nell'infinito dei mutamenti.

Il Bosco Sacro è sito a Jesolo, in provincia di Venezia in Via Ca' Gamba, Settima Traversa 3B. L'area coperta a Bosco è di circa un ettaro.

Presso quest'area, alla confluenza fra due canali d'irrigazione, è collocato l'Altare Pagano che, accatastato come Luogo di Culto in area aperta, ospita i riti religiosi della Religione Pagana.

 

La magia del Bosco Sacro di Jesolo - Venezia

 

 

Fra l'autunno del 2016 e la primavera del 2017 è previsto il raddoppio della superficie a Bosco. Il Bosco Sacro raddoppia la superfice. Il Bosco Sacro diventerà: di due ettari. Un polmone verde per la città: di Jesolo.

Verranno piantati olmi, frassini maggiori, farnie, bagolari, maggiociondoli, cornioli, ginepri e altri alberi per una composizione varia ed equilibrata.

Costruire il luogo di culto della Religione Pagana è un'impresa importante per tutto il paganesimo italiano anche se l'importanza non è sempre ben compresa.

Oggi possiamo far vedere le immagini del nuovo impianto. Gli alberi sono stati piantati all'inizio di maggio 2017 nell'anno più: siccitoso che la storia del Veneto ricordi.

Il nuovo Bosco Sacro di Jesolo 2017

 

 

Un discorso a parte è: il riconoscimento giuridico del Bosco Sacro come luogo di culto della Religione Pagana.

Il riconoscimento, per legge, è: un riconoscimento di fatto, ma una regione che sposa l'odio del pederasta in croce e che fa di quest'odio un valore da coltivare per indurre il terrore fra i cittaini ed una Polizia di Stato che ostenta i valori del crocifisso, compreso il diritto di scannare chi vuole, anziché i valori della nostra Costituzione, rende tutto abbastanza difficile.

IL luogo è: riconosciuto come Luogo di Culto, ma grazie alla violenza esercitata nei nostri confronti ci sono sempre cattolici che si arrogano il diritto di far del male alle persone non cattoliche.

Il Tribunale Amministrativo Regionale ha riconosciuto la legittimità: delle nostre richieste. Però se gli organi Istituzionali usano le sentenze del TAR come fosse carta straccia, puoi essere nella legittimità: Costituzionale, ma occorre prendere atto che le Istituzioni agiscono per istigare alla guerra civile.

 

Il riconoscimento dei diritti religiosi pagani ad opera del TAR del Veneto

 

 

Noi, a differenza della Polizia di Stato, continueremo a difendere i valori Costituzionali contro l'ideologia Nazista ostentata sostituendo alla Costituzione il crocifisso.

 

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell’Anticristo

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

Indietro

<<---->>

Avanti

La Religione Pagana

La Religione Pagana è la religione che riconosce il mondo come un insieme di Dèi. Conduce uomini e società a vivere fra gli Dèi portandoli essi stessi a diventare Dèi.