L'invocazione nel Solstizio d'Inverno

I filmati della Religione Pagana

di Claudio Simeoni

La Religione Pagana è la religione di chi vive nelle tempeste della vita.

 

Nel 2007 si volle iniziare a completare il ciclo degli Equinozi e dei Solstizi con l'Inocazione al Fuoco durante il Solstizio d'Inverno.

Il rito del Solstizio d'Inverno non entra nel primo ciclo dei riti della Federazione Pagana. Questo per due ordini di motivi. Il primo è che l'Altare Pagano, essendo all'aperto e alla confluenza di due canali, è un luogo freddo e la permanenza sull'Altare avrebbe potuto creare problemi ad alcune persone.

Il secondo motivo era che ancora non era chiaro come il rito del Sostizio d'Inverno si poteva inserire vista la tradizione di Roma del Sol Invicto.

Il rito del Solstizio d'Inverno si collega al rito del Solstizio d'Estate. La conoscenza, rappresentata dal Solstizio d'Estate, è la conoscenza rappresentata dal Solstizio d'Inverno.

Però, mentre nel Solstizio d'Estate la Conoscenza si rappresenta, nel Solstizio d'Inverno la Conoscenza è annichilita, incatenata. Alla Conoscenza è impedito di rappresentarsi. E' prigioniera.

Come il Sole a cui è impedito di splendere e di prendersi i suoi giorni.

Il prigioniero che ha la Conoscenza non è stato vinto. La sua conoscenza non è stata distrutta. Il prigioniero freme e scalpita finché rompe le sbarre che lo tengono prigioniero e il Sole può riprendersi i suoi giorni.

E' l'uomo e la donna imprigionati, incatenati, che non vengono vinti. Non vengono sottomessi. Rompono le catene e si riprendono i loro giorni.

 

 

La Conoscenza è prigioniera di un corpo. Di uno stato di essere. Di una rappresentazione.

Prima o poi quei legami andranno sciolti. Prima o poi la forma che imprigiona quella Conoscenza cesserà di essere.

Nel degenerare della forma che porta alla vecchiaia dell'uomo finalmente, infine, la morte del corpo fisico scioglie i legamenti che trattenevano quella Coscienza e scioglie la conoscenza che quella forma ha costruito.

Siamo davanti ad un Sole che spezza le catene perché quel Sole, quell'uomo e quella donna, devono continuare a trasformarsi nella vita usando la propria volontà.

 

I filmati presentati da questa pagina sono:

1) Il rito religioso collettivo durante il Congresso del WCER ad Anversa nel 2005;

2) Il significato del rito della Devotio;

3) Il rito pagano del passaggio nel fuoco;

4) Il rito religioso dell'Equinozio di Primavera (2007);

5) Il rito religioso del Solstizio d'Estate (2008);

6) L'invocazione nel Solstizio d'Inverno;

 

Torna all'indice dei riti

 

Claudio Simeoni

Meccanico

Apprendista Stregone

Guardiano dell’Anticristo

Tel. 3277862784

e-mail: claudiosimeoni@libero.it

Indietro

<<---->>

Avanti

La Religione Pagana

La Religione Pagana è la religione che riconosce il mondo come un insieme di Dèi. Conduce uomini e società a vivere fra gli Dèi portandoli essi stessi a diventare Dèi.